giovedì 22 ottobre 2020
  • » Punti di Vista

Punti di Vista

  • Quell’ultimo autogol di Pietro Anastasi
    Malato di SLA, decide di farsi sedare per porre dine alle proprie sofferenze.
    E così Pietro Anastasi, in mitico centravanti della Nazionale e della Juve se ne è andato, a 71 anni, senza combattere. Si è fatto sedare, sedazione assistita la chiamano, e viene somministrata sol...
    Pubblicata il:20/01/2020
  • La Sacra Famiglia nella iconografia contemporanea
    una famiglia senza madre ne padre ha preso il posto di una icona la cui sacralità va oltre la religione
    Non c’è limite al disfacimento culturale che stiamo vivendo. Pezzo per pezzo si stanno riducendo in briciole tutti i caposaldi sui quali, fino a pochi anni fa si reggeva la nostra etica e la nostra...
    Pubblicata il:02/01/2020
  • Youssouph Cheikh Sylla
    L’attaccante di riserva del Piacenza
    Ovvero un attaccante che, non si sa come, dal Senegal è finito nella Vigor Carpaneto prima e poi al Piacenza. Età 21 anni, 88 kg per 1,96 di altezza. Quando è in campo si vede, un po’ perché ha la ...
    Pubblicata il:29/11/2019
  • Parliamo di BNI ovvero Business Network international
    Una associazione di imprenditori che si incontrano con lo scopo di scambiarsi referenze reciproche.
    Una associazione di imprenditori che si incontrano con lo scopo di scambiarsi referenze reciproche. Nulla di speciale, tranne che, IL METODO, perfezionato in decenni di esperienza, consente di otte...
    Pubblicata il:30/10/2019
  • Le Solitudini Connesse
    Quale destino ci ha fatto ciechi? Quale malvagio ci ha tolto la guida?
    Siamo destinati a diventare una società di solitudini connesse? Parrebbe proprio di sì, anche se l’ultima parola sarà la storia a dirla. Quel che oggi possiamo tentare di fare è il disegnare alcuni...
    Pubblicata il:16/10/2019
  • L’Italia in verde
    I Simboli nazionali che vengono abbattuti come quando cambia il regime
    I simboli nazionali resistono ancora, nonostante tutto, ma poco per volta vengono svuotati di significato. Lo Sport, che è l’elemento più popolare della cultura collettiva, perché è condiviso da tu...
    Pubblicata il:15/10/2019
  • Uomini soli ma connessi
    Il problema del nostro tempo è l’illusione di avere relazioni.
    Il problema del nostro tempo è l’illusione di avere relazioni. Non mi interessa mettermi a contemplare la nostalgia dei tempi passati, mi interessa invece la constatazione che la società si stia tr...
    Pubblicata il:14/10/2019
  • Ieri a Firenze c’era la polizia.
    Il corteo di poeti per le vie del centro di Firenze aveva bisogno di una scorta
    Il corteo dei poeti che si è mosso da piazza Santa Maria Novella a Piazza Santa Croce, passando come un serpente ebbro, per la vie del centro della città di dante, è stato scortato da polizia e vig...
    Pubblicata il:15/09/2019
  • Perché domani andrò a Firenze alla marcia dei poeti
    La marcia dei poeti a Firenze è a sostegno del piccolo museo della poesia, incolmabili fenditure, che rischia di chiudere.
    L’incolmabile fenditura tra parola e realtà, tra parola e verità, è diventata una voragine, ed a noi, uomini che hanno vissuto tra passato e futuro, che hanno visto il mondo cambiare da società rur...
    Pubblicata il:13/09/2019
  • Parliamo di futuro
    La Fantascienza barriera attiva contro il Nichilismo
    Quando mi hanno chiesto di presenziare alla consegna del premio letterario Senigalatticca, dedicato alla letteratura fantascientifica, mi sono posto il problema di cosa dire, ed ho provato a stende...
    Pubblicata il:11/09/2019
  • Il Piccolo Museo della Poesia che rischia di chiudere
    la carenza di fondi rischia di far perdere a Piacenza l'ennesima occasione
    Il piccolo museo della poesia di Piacenza rischia la chiusura per mancanza di fondi. Lo denuncia a gran voce il direttor Massimo Silvotti, che se da un lato pare scoraggiato, dall’altro pare animat...
    Pubblicata il:02/08/2019
  • Riflessioni su quello che è emerso a Bibbliano
    il silenzio sui fatti di Bibbiano è indice di una tragedia immane che ci travolge tutti
    I fatti di Bibbiano mi obbligano a fare qualche riflessione su quello che sta succedendo alla nostra società, perché, soprattutto il fatto che se ne parli molto poco, è una gigantesca evidenza di q...
    Pubblicata il:31/07/2019
  • Il senso del matrimonio nell’età del nichilismo
    Guardare le cose come sono e non come sembrano
    Verrebbe da dire che è l’istituto che consente alle coppie di rimanere assieme anche dopo che si è spenta la passione iniziale, ma è scontato. Quello che invece mi pare più vero è che li matrimonio...
    Pubblicata il:22/06/2019
  • Sempre caro mi fu questo ermo Colle
    qualche considerazione sull'infinito di Giacomo Leopardi
    Ci sono due momenti narrativi nell’Infinito di Leopardi. Il primo è dominato dall’idea di infinito, incorporea, irreale, che non appartiene alla dimensione umana seppur dall’uomo concepita. Si trat...
    Pubblicata il:04/06/2019
  • Il globalismo in parole povere
    Come viene ridisegnato l’uomo dal pensiero unico globale
    L’uomo che il globalismo propugna e propaganda in varie forme usando a man bassa i media mainstream è un uomo senza affetti, senza legami, senza precise scale di valori, ovvero un uomo senza identi...
    Pubblicata il:14/05/2019
© Tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +