giovedì 1 ottobre 2020

Il Tritacarne del NARCISISMO

Narcisismo e Libertà

Il Tritacarne del NARCISISMO

Quando ti capita di imbatterti nel tritacarne del narcisismo, non puoi fare altro che subirlo. Nemesi giunge sempre, ma si preoccuperà di quel che hai subito tra tanto tempo.

Non vale la pena chiedersi nemmeno se arriverà, perché l’unica cosa che puoi fare per sopravvivere è cercare di dimenticare più in fretta che puoi.

Bisogna saper guardare avanti, bisogna avere la forza di issare le vele e partire alla ricerca di nuovi porti, per varcare nuove frontiere ed immergersi in un mondo nuovo.

Navigare Necesse Est, ma guardare indietro è una tentazione troppo forte per non caderci.

Ieri ho interpretato me stesso in uno spettacolo notturno sul firmamento, più volte interrotto dallo scrosciare di applausi, ho raccontato dell'amore di Orfeo per Euridice, e della famiglia di Lot che fugge a Zoar prima che Sodoma venga distrutta.

In entrambi i casi, guardare indietro è fatale, dissolve la vita, annienta la capacità di costruire qualcosa di nuovo e di grande. Resta però il fatto che è successo: tanto Euridice quanto Edith, moglie di Lot, si sono dissolte, lasciando chi ascolta la storia immerso in una tragedia immensa, senza ritorno. Perché il nulla in cui finisce l'amore, conserva i connotati tragici anche in un'ottica di salvezza cristiana.

Non si tratta della vita e della morte, che ad un cristiano credente non fanno effetto dato che la morte è vinta da Cristo in croce, ma dell'anelito cui tende ogni uomo, l'amore, che si dissolve nel nulla, si disperde nel vento, senza alcuna possibilità di redenzione, senza che “le grandi ale dell'amore d'Iddio” possano diventare un succedaneo della amata, della sposa, della madre dei propri figli.

Ancorché Don Pietro, il mio prete, dica che la relazione con Cristo è fisica, la realtà è che la fisicità di una relazione d'amore con una sposa ha comunque un livello altissimo di trascendenza, è il massimo dell'immanente ma si compie aprendo le porte ad una dimensione altissima, nella quale piacere fisico e desiderio di amare ed essere amati si compiono.

Vederlo svanire è tragedia allo stato puro.

Quindi ragazzi, il mio destino mi porterà sì avanti, ma mi rimarrà ogni tanto uno sguardo sul passato che toglierà il vento dal mio spinnaker fino a fermare il mio legno.

Che volete farci, se è umano farsi prendere dal desiderio di voltarsi indietro, io che sono più umano degli altri, anche se un po’ cibernetico, non posso far altro che cedere alla tentazione.

Ben inteso, quando arrivano, i narcisisti, di solito lasciano il segno!

E Bon!


Visualizzazioni: 56
Altre Pagine sull'argomento
    AMOR VINCIT OMNIA
    Siamo entrati nella settimana santa, ovvero nel periodi più sacro dell’anno secondo la religione Cristiana
    Siamo entrati nella settimana santa, ovvero nel periodi più sacro dell’anno secondo la religione Cristiana. Ma non ci saranno messe pasquali, e neppure tutte le altre celebrazioni che i cristiani f...
    Pubblicata il:07/04/2020
    Disturbo Narcisistico di Personalità
    Bon Ton e Politicamente Corretto ammantano anche il Narcisismo
    Il disturbo narcisistico di personalità è una delle malattie che stanno devastando l’uomo contemporaneo. I danni che produce non sono tanto a se stessi quanto agli altri. Un narcisista non ha Nemes...
    Pubblicata il:04/09/2020
    Facciamo Finta che
    Riflessioni di un principe demoralizzato
    Mauro Biglino è un filologo esperto in antiche lingue semitiche che ha, a più riprese, tradotto la Bibbia. Lui fa conferenze dicendo ogni volta: FACCIAMO FINTA CHE, la Bibbia non parli di dio, ma d...
    Pubblicata il:23/10/2019
    La Tecnica
    la tecnica come filosofia e concetto antropologico è ciò che annulla l'uomo, relegandolo a mero funzionario di un apparato
    Vediamo di ragionare assieme su quello che è l’elemento chiave di tutto ciò che sta scucendo alla società civile, in Italia come nel resto dell’occidente, da un po’ di tempo a sta parte, ovvero l’a...
    Pubblicata il:25/01/2020
    MENDICANDO LA GRAZIA DI SAPER AMARE
    Della differenza tra amare e voler bene e del Piccolo Principe
    Se vuoi davvero farti del bene, interrogati non sul passato o sul futuro, ma esplora il tuo presente.
    Pubblicata il:22/09/2020
    MICROCHIP E LIBERTA'
    il fantasma che incombe su tutti noi
    Indubbiamente quando e se sarà impiantato su ognuno di noi, segnerà il passaggio ad un altro tipo di società umana, nella quale verrà tracciata ogni nostra azione, ogni nostra frequentazione, ogni ...
    Pubblicata il:18/06/2020
    RICORDANDO PAOLA
    Come l’amore può essere, come può durare fino alla fine?
    Paola se né andata qualche hanno fa. È scivolata via senza far botti a 54 anni, si è spenta lasciandolo solo.
    Pubblicata il:24/09/2020
    RICORDARE E DESIDERARE
    I due più forti motori dell’animo umano, che poco alla vota involvono nel nulla cui tende la società contemporanea.
    Il desiderio, che nella sua etimologia è la somma dei termini latini de e siderio, significa letteralmente: dalle stelle, è il principale motore dell’evoluzione umana poiché produce una tensione co...
    Pubblicata il:16/07/2020
    Santippe: tanto tuonò che piovve
    Ovvero la ex moglie di Socrate secondo i canoni contemporanei
    Oggi ho provato a cercare Santippe su Google, ritrovandomi a sgranare gli occhi nel vedere menzionato Socrate come suo ex marito.
    Pubblicata il:13/07/2020
    Sintomi ed effetti del Narcisismo
    Qualche considerazione ignorante su uno dei drammi della contemporaneità
    Qualche considerazione ignorante su uno dei drammi della contemporaneità
    Pubblicata il:16/09/2020
    Un selfie con il vescovo Gianni Ambrosio
    Farsi un selfie con qualcuno significa strappargli un pezzettino d’anima senza ferirlo
    Secondo una visione che molti anni fa avevano gli aborigeni australiani, una fotografia ruba l’anima, e questa cosa mi ha sempre fatto pensare non già alla infantile visione del rapporto con il mon...
    Pubblicata il:15/09/2020
© Tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +