lunedì 4 marzo 2024
  • » Poesie
  • » IL REGNO DEI CIELI

IL REGNO DEI CIELI


IL REGNO DEI CIELI

IL REGNO DEI CIELI

Il regno dei cieli è un tesoro
nascosto in un campo quando lo trovi
corri a vendere tutto tutto quel che hai
per riuscire a comprare quel campo

è simile ad una rete nel mare
che raccoglie pesci buoni e cattivi
ed alla fine verranno gli angeli
a buttare i cattivi e far giustizia

così sia ogni poeta divenuto
discepolo del regno dei cieli
simile ad un padrone di casa
che estrae dal tesoro la bellezza

(cfr. Matteo 13, 44-52)


Sinossi della Poesia di Stefano Torre: "IL REGNO DEI CIELI"

La poesia di Stefano Torre, "IL REGNO DEI CIELI," trae ispirazione dal passo evangelico di Matteo 13, 44-52. La narrazione poetica dipinge vividamente il concetto del "regno dei cieli" come un tesoro nascosto in un campo, paragonandolo a una scoperta preziosa che porta a un radicale cambiamento di prospettiva e azione.

Il poeta illustra l'idea che, una volta che il tesoro del regno dei cieli viene scoperto, l'individuo deve essere disposto a sacrificare tutto, vendere ogni cosa che possiede, per acquistare quel campo. Questa immagine evoca la profondità del valore attribuito al regno dei cieli, suggerendo un impegno totale e una trasformazione personale.

Successivamente, la poesia ritrae il regno dei cieli come una rete nel mare, una metafora che richiama l'idea di inclusività. La rete raccoglie pesci buoni e cattivi, e alla fine, gli angeli intervengono per separare i cattivi, esercitando la giustizia divina. Questo passo riflette sulla dualità e sulla necessità di discernimento nel contesto del regno dei cieli.

Infine, la poesia chiude con un richiamo alla figura del poeta, divenuto discepolo del regno dei cieli. Questo poeta-discipolo è paragonato a un padrone di casa che estrae dalla ricchezza del tesoro la bellezza intrinseca. Quest'ultima immagine sottolinea il ruolo del poeta nel cogliere e esprimere la bellezza del regno dei cieli attraverso la sua arte.

In sintesi, "IL REGNO DEI CIELI" di Stefano Torre offre una visione poetica e riflessiva del significato del regno dei cieli, invitando il lettore a contemplare la sua inestimabile preziosità e a riflettere sulle scelte e i valori che ne derivano.



Visualizzazioni: 141
© Tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +