venerdì 20 settembre 2019

[video] Torre Sindaco: i medici sono antistorici

Vi serve un corso di MALVAGITA'

[video] Torre Sindaco: i medici sono antistorici
Stefano torre è intervenuto al convegno organizzato dai medici dell’ospedale di Piacenza per tentare di spiegare ai candidati Sindaco l’importanza della realizzazione di un nuovo ospedale. 

 

Ecco le parole con le quali Torre ha spiegato il suo punto di visita alla platea, composta da primari, professori e medici: 

“Siamo arrivati al surrealismo nella sua quintessenza qua in questa sala, ovvero i medici che vanno dai politici a dire vi prego, prendete in considerazione l’ipotesi di aiutarci a fare del bene. 

Ma secondo me voi non siete solamente surreali, siete anche antistorici, perché viviamo in un mondo che ha bisogno che la gente muoia prima per far tornare i conti, e tutto ciò è in forte contrasto con le vostre richieste. 

Quindi quello che io auspico, a meno che le prossime elezioni non le vinca io, è che il prossimo sindaco si adoperi per abbassare il vostro livello di frustrazione facendovi fare un corso di MALVAGITA’ che potrebbe essere estremamente utile a non rimanerci troppo male quando la politica vi opprime in questo modo. 

Dal canto mio, nel mio programma ho messo che prevedrò il divieto di morire, quindi il nuovo ospedale servirà solamente a chi non è di Piacenza, ma mi preoccupo anche di coloro che vivono a Pontenure, a Caorso e in altre zone limitrofe. 

Vi auguro sinceramente di riuscire a non cadere nell’assurdo che la storia ci insegna essere dietro l’angolo, come ricordava Fornari. 

Io mi ricordo di aver visto il modellino del nuovo ospedale di Piacenza. Era esposto proprio qui nell'atrio, e c’era la dicitura: questo sarà il nuovo ospedale. Un gran bell'edificio a forma di H. 

Questa volta non possiamo farcelo scappare . 

E se per caso uno di noi vi tradirà (quando sarà Sindaco), io vi invito a fare di tutto! A bloccare la città per impedirgli di fare questa enorme grande boiata. 

Se volete possiamo fare un patto: io sarò comunque con voi in piazza. 

Grazie, dio vi benedica e dio benedica Piacenza.

Visualizzazioni: 1988
Altre Pagine sull'argomento
  • [Aimi Gianmarco] la campagna elettorale giocata a suon di sparate
    il punto più basso della comunicazione politica e nello stesso tempo il più sublime
    Stefano Torre, con la sua campagna elettorale giocata a suon di sparate - sostanzialmente delle cazzate - rappresenta il punto più basso della comunicazione politica e nello stesso tempo il più sub...
    Pubblicata il:08/06/2017
  • [video] Comizio in Piazza Cavalli
    L'inarrivabile TorreSindaco finalmente in Piazza Cavalli!
    Torresindaco arringa i propri fan dal palco di Piazza cavalli a Piacenza: Un comizio nel quale si è parlato di tutti o quasi i punti programmatici di Torre sindaco, dal Vulcano alla Formula Uno, da...
    Pubblicata il:29/05/2017
  • [video] il pifferaio magico libera Piacenza dai topi
    Performance del candidato Bionico che ha voluto omaggiare Nello Vegezzi
    Stefano Torre non smette di sorprenderci. Mercoledì pomeriggio ha proposto una performance ai piacentini che entrerà nella storia della città: ha fatto il pifferaio Magico ed ha liberato la città d...
    Pubblicata il:05/06/2017
  • [video] Stefano Torre a Fuori Sacco su Telelibertà
    un candidato serio tra i giullari!
    La serata del 24 maggi 2017 per molti piacentini è stata quella della scoperta di Torresindaco. Stefano Torre, su Telelibertà è stato ESAGERATO, sorprendente, comico da un lato e dall’altro estrema...
    Pubblicata il:29/05/2017
  • [video] Torresindaco alla Filo
    Torre sindaco di Piacenza al dibattito sulla cultura al Teatro dei filodrammatici
    Torre sindaco di Piacenza al dibattito sulla cultura al Teatro dei filodrammatici
    Pubblicata il:29/05/2017
  • Quanta ironia e verità nelle proposte di Torre [Carmelo Sciascia]
    Una risata vi seppellirà
    I giovanissimi ricorderanno la frase “una risata vi seppellirà”, collegata al film Scary Movie3. Film parodia del 2003, che chiudeva una trilogia iniziata con Scary Movie: « Le grandi trilogie sono...
    Pubblicata il:29/05/2017
  • Stefano Torre presenta i dati dei sondaggi elettorali
    Dopo Tres-PD, anche Torre annuncia di avere un sondaggio .. che lo vede prevalere!
    Stefano Torre presenta i dati dei sondaggi prodotti per conto del Cremlino ed ordinati da, Putin buon amico di Torre. I Sondaggi sono stati eseguiti su un campione rappresentativo dell’80% del corp...
    Pubblicata il:29/05/2017
  • Stefano Torre sindaco di Piacenza [Roberto Roby Rossi]
    Da oggi Piacenza può scrivere una nuova storia. Ma nuova davvero.
    Qualcuno ride, altri non capiscono, altri ancora rimangono basiti. Poi c’è invece chi si preoccupa. Alle parole di Stefano Torre, candidato sindaco della città di Piacenza, nessuno rimane indiffere...
    Pubblicata il:29/05/2017
  • Torresindaco condivide la protesta di lega ambiente contro l’inceneritore!
    Talvolta gli scherzi sottendono qualcosa di più profondo!
    Talvolta gli scherzi sottendono qualcosa di più profondo! Così per me è la provocazione del Vulcano di Borgoforte, che è un simbolo del degrado dell’ambiente. Qui siamo di fronte al solito tentativ...
    Pubblicata il:15/05/2017
  • torresindaco per lo sport piacentino
    Torresindaco annuncia il suo lungimirante programma per lo sport!
    Lo sport avrà un ruolo fondamentale nel consolidare, ed in certi casi nel creare, il senso di appartenenza alla comunità piacentina, ed avrà anche una importanza elevatissima nel generare felicità!
    Pubblicata il:17/05/2017

Stefano Torre

Stefano Torre

Amministratore di Infonet Piacenza, esperto seo e web designer sommo. Astronomo dilettante e poeta. Sperimentatore e divulgatore di tecniche di web marketing, SEO e web design.

© Tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +