venerdì 5 giugno 2020
  • » Punti di Vista
  • » La carta d’Italia con i segnaposto delle visite al mio sito nell’ultimo anno.

La carta d’Italia con i segnaposto delle visite al mio sito nell’ultimo anno.

Sono Milano e Roma le città con più persone che mi hanno visitato, i più attenti sono però a Gubbio e Cesenatico.

La carta d’Italia con i segnaposto delle visite al mio sito nell’ultimo anno.

Le provenienze dei visitatori al mio sito nell’ultimo anno nascondono particolari molto interessanti.

Innanzi tutto la constatazione che Piacenza, tra le località di provenienza dei visitatori è solo al sesto posto, dietro Milano, Roma, Bologna, Parma e Modena.

È comunque la località con il terzo più basso tasso di rimbalzo (solo il 47%) ed il conseguente numero di pagine viste per sessione più elevato (4,7).

Clamorosamente al primo posto nella classifica dei palloni sgonfi, ovvero quelli che rimbalzano di meno, c’è Gubbio (12%), seguita da Cesenatico (44%)

I piacentini passano mediamente sul mio sito 5 minuti e 44 secondi, e sono al primo posto, contro una media di 1 minuto e 16 secondi.

La seconda città che passa più tempo sul mio sito è Caserta (3 minuti e 37 secondi) poi Varese (3 minuti e 6 secondi)

La classifica per regioni che hanno sviluppato traffico su stefanotorre.it vede l’Emilia Romagna al primo posto, seguita dalla Lombardia, dal Lazio dal Veneto e dal Piemonte.

Al di là del fatto che a Gubbio i visitatori nell’ultimo anno sono stati solamente una dozzina, mi viene da pensare che certamente ho gente a Gubbio che dovrei ringraziare, ma non so chi.

Anche pe Cesenatico vale la stessa cosa, anche se ho il sospetto su chi sia il visitatore zero, che ha innescato le visite di tutti gli altri.

Quello che però è clamoroso, per certi punti di vista, è che il mio sito raccolga più visitatori a Parma rispetto a Piacenza, visto che il pubblico al quale mi rivolgo, molto spesso ha una precisa collocazione territoriale circoscritta attorno a me.

La pagina più vista del sito è quella del mio programma elettorale per le ultime amministrative, seguita da quella in cui racconto come secondo me, il furto del quadro di Klimt dalla galleria Ricci Oddi sia una geniale operazione di marketing. Seguono a ruoto la pagina sugli angeli di Fiorucci e la lettera aperta a mio figlio.


Visualizzazioni: 193
Altre Pagine sull'argomento
    Gli angeli di Fiorucci
    Per Natale le luci, quest'anno, stupiscono il passante proiettando sul Duomo gli angioletti della Madonna Sistina!
    Per Natale le luci, quest'anno, stupiscono il passante proiettando sul Duomo gli angioletti della Madonna Sistina! La Madonna Sistina è un dipinto a olio su tela (265x196 cm) di Raffaello, databile...
    Pubblicata il:10/12/2018
    Il Programma di Torresindaco per Piacenza
    ecco il programma amministrativo ufficialmente depositato
    una serie di punti programmatici provocatori e surreali per il Sindaco più straordinario del pianeta!
    Pubblicata il:13/05/2017
    Lettera aperta a mio Figlio
    tra i momenti belli della vita, quello della laurea di tuo figlio è particolare poichè è simile a quello nel quale gli uccelli spiccano il primo volo.
    Ieri mio figlio Marcello si è laureato, ha preso un bel 110 e lode ed una stretta di mano da parte della commissione d’esame. Noi c’eravamo tutti, come se fossimo una famiglia ricostruita e felice.
    Pubblicata il:20/09/2019
© Tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +