giovedì 19 ottobre 2017

[Aimi Gianmarco] la campagna elettorale giocata a suon di sparate

il punto più basso della comunicazione politica e nello stesso tempo il più sublime

[Aimi Gianmarco] la campagna elettorale giocata a suon di sparate

Stefano Torre, con la sua campagna elettorale giocata a suon di sparate - sostanzialmente delle cazzate- rappresenta il punto più basso della comunicazione politica e nello stesso tempo il più sublime. Si è sempre saputo che la campagna elettorale è impregnata di retorica, negli ultimi tempi all'ennesima potenza e a volte sull'orlo del ridicolo, ma finora persino la promessa più inverosimile o il progetto più faraonico venivano ammantati da un'aura di serietà. Una foglia di fico, sempre più piccola, ma che ancora resisteva.

Fino allo sbarco a Piacenza di Torre. Che ha compiuto l'equazione inversa: se cazzata deve essere, che sia la più grossa, magari anche divertente e al diavolo l'ipocrisia.

E se diventasse sindaco davvero? si chiederà qualcuno, perché finché si gioca o sperimenta è un conto, quando si amministra un altro.

Bè, avendo frequentato per anni politici di ogni schieramento o livello, posso assicurare che nella scelta delle figure da candidare non c'è nessuno spazio per le competenze (semmai arrivano in fase di composizione della squadra di governo). Quello che conta è il bacino di voti che uno si porta appresso. Punto.

E allora fanculo all'ipocrisia. Abbiamo portato la politica al punto più basso? Godiamocelo e dopo un'amara risata, forse, saremo in grado di risalire.



Visualizzazioni: 1579
Altre Pagine sull'argomento
  • [video] Torre Sindaco: i medici sono antistorici
    Vi serve un corso di MALVAGITA'
    Stefano torre è intervenuto al convegno organizzato dai medici dell’ospedale di Piacenza per tentare di spiegare ai candidati Sindaco l’importanza della realizzazione di un nuovo ospedale. Ecco le ...
    Pubblicata il:29/05/2017
  • Quanta ironia e verità nelle proposte di Torre [Carmelo Sciascia]
    Una risata vi seppellirà
    I giovanissimi ricorderanno la frase “una risata vi seppellirà”, collegata al film Scary Movie3. Film parodia del 2003, che chiudeva una trilogia iniziata con Scary Movie: « Le grandi trilogie sono...
    Pubblicata il:29/05/2017
  • Stefano Torre sindaco di Piacenza [Roberto Roby Rossi]
    Da oggi Piacenza può scrivere una nuova storia. Ma nuova davvero.
    Qualcuno ride, altri non capiscono, altri ancora rimangono basiti. Poi c’è invece chi si preoccupa. Alle parole di Stefano Torre, candidato sindaco della città di Piacenza, nessuno rimane indiffere...
    Pubblicata il:29/05/2017
© Tutti i diritti sono riservati
powered by infonet srl piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +